• La hypercar elettrica di lusso Battista di Automobili Pininfarina sarà protagonista al Salone dell’automobile di Torino dal 19 al 23 giugno
  • La più potente vettura “Made in Italy” sarà progettata e realizzata a mano da Pininfarina S.p.A. a Cambiano
  • La Battista ha i numeri per infrangere tutti i record a Torino: 1.900 CV, 2.300 Nm e zero emissioni; accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di due secondi; 450 km con una singola carica
  • ˃ Le vendite globali inizieranno nel 2020 e saranno limitate a solamente 150 esemplari, di cui 50 destinati all’Europa
  • ˃ Le immagini e il filmato della Battista sono disponibili qui

(Torino, 13 giugno 2019): In seguito al debutto della Battista al Salone dell’automobile di Ginevra nel marzo 2019, la nuova hypercar interamente elettrica è stata presentata durante un tour mondiale a nuovi clienti e appassionati di supercar in Europa, Medio Oriente e Nordamerica. La prima vettura di lusso realizzata da Automobili Pininfarina ora è pronta a tornare a casa, in Italia, per il Salone dell’automobile di Torino in programma dal 19 al 23 giugno.

Questa raffinata hypercar a zero emissioni da 1.900 CV è destinata a infrangere numerosi record all’evento piemontese. La Battista sarà la vettura stradale più potente mai svelata al Salone di Torino e l’automobile con l’accelerazione da 0 a 100 km/h più impressionante: con un tempo inferiore ai due secondi, è più veloce persino delle attuali monoposto di Formula 1.

Automobili Pininfarina, l’azienda di automobili di lusso presentata in occasione della tappa romana della Formula E nel 2018, in meno di un anno ha svelato al mondo il design progettuale della Battista al Salone di Ginevra. La Battista Blu Iconica protagonista a Torino rappresenta uno dei 150 esemplari di questa meravigliosa hypercar di lusso. Saranno tutti interamente realizzati a mano e personalizzati in Italia a partire da fine 2020 presso la leggendaria Carrozzeria Pininfarina. Luca Borgogno, Design Director per Automobili Pininfarina, ha definito il design brief della Battista, una vettura che incarnerà i concetti di purezza, rarità e bellezza secondo una filosofia battezzata con il nome di PURA.

Luca Borgogno, Design Director per Automobili Pininfarina, ha dichiarato: “La Battista è una hypercar bella ed elegante, attenta all’ambiente ed è la prima elettrica di cui il pubblico potrà innamorarsi perdutamente. Incarna la nostra ambizione di rappresentare un nuovo marchio del lusso sostenibile, con vetture interamente elettriche dall’inconfondibile design Pininfarina. Grazie a questo approccio possiamo contribuire a un futuro sostenibile per il settore automobilistico e aiutare a realizzare il sogno della famiglia Pininfarina, che ebbe inizio con Battista ‘Pinin’ Farina: vedere il proprio nome su una vettura. La Battista che presenteremo a Torino definisce il passato, il presente e il futuro delle vetture di lusso a elevate prestazioni.”

Le reazioni durante il tour mondiale della Battista suggeriscono una forte domanda da parte di potenziali clienti che desiderano guidare la prima di una nuova generazione di automobili di lusso sostenibili a zero emissioni. La sua perfetta fusione di prestazioni, che nessuna vettura alimentata a benzina potrà mai eguagliare, e di carrozzeria in fibra di carbonio firmata Pininfarina, ha tutto il fascino per conquistare tanto i tradizionali collezionisti di supercar quanto gli intenditori di automobili. La Battista è un’autentica supercar dallo stile unico e inconfondibile. A svelarne il potenziale elettrico sarà unicamente la e-port di ricarica, che si illumina e lampeggia a seconda dello stato.

Borgogno ha aggiunto: “Il design brief per la Battista pone l’accento sull’aspetto chiave: la bellezza. Presenta le classiche proporzioni di una supercar con uno stile elegante definito da due o tre linee semplici e superfici pure. Al suo interno racchiude un’eccellenza ingegneristica rivoluzionaria. Quando si preme l’acceleratore, vengono sprigionate tutte le sue incredibili prestazioni elettriche, per un’esperienza unica nel suo genere e un’autonomia di centinaia di chilometri. Questa è la filosofia PURA: bellezza nelle prestazioni e bellezza nel design.”

Prestazioni rivoluzionarie: Automobili Pininfarina Battista

La batteria da 120 kWh della Battista alimenta quattro motori elettrici (uno per ogni ruota), che insieme si pongono come obiettivo un’erogazione di 1.900 CV di potenza e 2.300 Nm di coppia, in questa hypercar di nuova generazione dalle prestazioni dirompenti e dal lusso raffinato e confortevole. Con un’accelerazione prevista da 0 a 100 km/h in meno di due secondi e un’autonomia di 450 km con una singola carica, la Battista rappresenta la nuova frontiera del fascino per le vetture elettriche.

Lo sviluppo di questo modello è iniziato con test di simulazione in Italia e Germania sotto la direzione dell’ex pilota di Formula 1 e attuale pilota di Formula E Nick Heidfeld, Chief Development Driver per Automobili Pininfarina.

In Europa è prevista una disponibilità di solamente 50 esemplari; la Battista avrà un valore di due milioni di euro e potrà essere ordinata tramite una ristretta rete di concessionari specializzati in Belgio, Germania, Monaco, Svizzera e Regno Unito. L’azienda sta attualmente valutando altri concessionari specializzati in Europa. I clienti interessati alla Battista possono fare domanda tramite uno speciale servizio online sul sito dell’azienda: Richiedi ora.


Press Contact

Mark Harrison
+44 (0) 7584 564253
Email: mark.harrison@imprimatur.co.uk

Luca Rubino – Head of Digital Communications
+49 (0) 17841 16025
Email: l.rubino@automobili-pininfarina.com

Download Press Release in:

Editor’s notes

Automobili Pininfarina and the Battista

Automobili Pininfarina will offer a range of pure-electric luxury cars from late 2020. The first, the Battista, takes the name of Battista ‘Pinin’ Farina, the founder of Pininfarina, the Italian automotive styling house he began in 1939. It will be designed and hand-crafted under contract by Pininfarina S.p.A. in Cambiano, Italy.

top bottom